Condizioni di vendita

Condizioni di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA di "TPV Compound Srl "

1. ORDINI
1.1) Gli ordini trasmessi a TPV Compound Srl sono da considerarsi accettati e la vendita si intende perfezionata al momento e nel luogo in cui TPV Compound Srl comunica la sua accettazione secondo i termini della accettazione stessa. Ove, secondo la prassi, non sia richiesta preventiva accettazione, la vendita si intende perfezionata nel luogo in cui TPV Compound Srl riceve l'ordine e al momento in cui TPV Compound Srl procede all'esecuzione.In tal caso la fattura emessa da TPV Compound Srl farà anche fede dei termini della vendita.

1.2) Agenti ed intermediari non impegnano TPV Compound Srl. Gli ordini vengono accettati dagli agenti salvo approvazione di TPV Compound Srl.

1.3) Tutti gli ordini sono accettati da TPV Compound Srl e le vendite vengono effettuate esclusivamente in conformità alle presenti condizioni generali, salvo diverse espresse pattuizioni scritte tra TPV Compound Srl e l'acquirente.

2. TERMINI DI CONSEGNA

2.1) La data pattuita per la consegna nell'ordine o nell'accettazione si intende indicativa.

2.2) I casi di impossibilità (forza maggiore) e in generale ogni circostanza che impedisca, riduca o ritardi la fabbricazione o la consegna dei prodotti di TPV Compound Srl daranno facoltà a TPV Compound Srl, a seconda dei casi, di ridurne i suoi impegni, di sospenderli o mettervi fine. Sono da considerarsi come tali i casi di guerra, scioperi, incendi, interruzione di trasporto, difficoltà di approvvigionamento di materie prime o di energia, restrizioni o interdizioni imposte dalla pubblica autorità ecc.

2.3) Il mancato ritiro della merce, non per comprovata causa di forza maggiore, darà alla venditrice la facoltà di richiedere il prezzo convenuto gravato di tutti gli oneri di magazzino custodia e quant’altro, fatto salvo il diritto di TPV Compound Srl di richiedere la risoluzione del contratto ed il risarcimento del danno.

3. LUOGO DI CONSEGNA

3.1) La merce è consegnata da TPV Compound Srl ed i relativi rischi sono sempre trasferiti all'acquirente nel luogo (stabilimento o deposito) e al momento in cui la merce venduta è consegnata da TPV Compound Srl al vettore.

3.2) Le clausole del tipo "franco destino", "CIF" ecc.hanno unicamente la portata di precisare le spese eventualmente poste a carico di TPV Compound Srl e non comportano modifiche alla regola di cui al precedente paragrafo. La vendita avviene "franco vettore" anche ove sia pattuito che la spedizione venga curata da TPV Compound Srl, nel quale caso si intende che essa svolge un servizio a favore dell'acquirente senza garantire nè i mezzi di trasporto nè i termini secondo cui i trasporti sono effettuati, restando comunque inteso che il trasporto verrà effettuato a cura, spese e rischio di quest'ultimo. Se l'acquirente richiede l'assicurazione per il trasporto e TPV Compound Srl accetta di provvedervi, essa verrà stipulata da TPV Compound Srl in nome, per conto e a spese dell'acquirente con copertura assicurativa alle condizioni minime, salvo patto contrario.

4. QUALITA'

TPV Compound Srl garantisce che la merce consegnata è di qualità conforme alle caratteristiche tecniche indicate nelle proprie schede tecniche. Resta in ogni caso a carico dell’acquirente verificare se le qualità previste nelle schede tecniche rendano la merce idonea alle proprie produzioni.Non si effettuano vendite “ su campione “ e i campioni forniti a TPV Compound Srl si intendono puramente indicativi.

5. IMBALLAGGIO-PESO

5.1) La merce viene venduta in imballaggi conformi alla prassi per ciascun prodotto a meno che non sia usuale o non sia stata convenuta la consegna alla rinfusa. E' onere dell'acquirente richiedere imballaggi particolari, se lo ritenga opportuno, che TPV Compound Srl fornirà a spese dell'acquirente. Il peso è garantito alla consegna, senza responsabilità di TPV Compound Srl per cali naturali che si verificassero ulteriormente.

5.2) Nel caso di rivendita l'acquirente si impegna a non alterare il prodotto nè l'imballaggio e a comunicare a terzi le caratteristiche tecniche e l'uso per il quale la merce è fabbricata o al quale è normalmente destinata, secondo la scheda tecnica di cui all'art.4.

6. RECLAMI

6.1) La responsabilità di TPV Compound Srl è limitata ai casi di eventuali difformità della merce consegnata rispetto a quanto previsto all'art.4 che devono essere comunicate a TPV Compound Srl immediatamente, e comunque denunciate per iscritto (raccomandata) entro 8 giorni dal ricevimento della merce nel caso di vizi apparenti o di non conformità alle caratteristiche tecniche di TPV Compound Srl. In tutti gli altri casi le difformità di cui sopra devono essere denunciate dall'acquirente a TPV Compound Srl, a pena di decadenza, con le modalità di cui sopra, entro 30 giorni dal ricevimento della merce obbligandosi il compratore a verificare la merce entro tale termine.

6.2) In caso di reclamo l'acquirente deve prendere tutte le misure che consentano il controllo della merce in contradditorio con TPV Compound Srl e in particolare deve conservarla nei suoi imballaggi e soprassedere allo scarico se si tratta di prodotti alla rinfusa.

6.3) Per effetto delle garanzie di cui sopra, in caso di fondatezza dei reclami tempestivamente formulati, TPV Compound Srl è tenuta esclusivamente a sostituire a proprie spese la merce (o sua parte) difettosa, oppure a rifonderne il prezzo ove non fosse in grado di sostituirla tempestivamente.

6.4) In nessun caso TPV Compound Srl è responsabile per garanzie, risarcimenti e responsabilità diverse da quelle qui previste, in particolare per danni diretti, indiretti o consequenziali o per mancato guadagno, nè l'acquirente può, in caso di vizi della merce, unilateralmente risolvere il contratto, sospendere o emettere il pagamento o ridurre il prezzo.

7. PREZZO E PAGAMENTO

7.1) Il prezzo della merce venduta da TPV Compound Srl si intende per merce pesata alla partenza, al netto di tara. Qualsiasi tributo o nolo, o relativo aumento, è a carico dell'acquirente.

7.2) Nei contratti relativi a forniture superiori a 6 mesi, i prezzi indicati si riferiscono alla situazione di mercato e ai costi delle materie prime, della manodopera e delle fonti energetiche in atto alla data della conferma d’ordine. Qualora i prezzi citati dovessero subire variazione in aumento, la venditrice si riserva il diritto di modificare i prezzi e l’accettazione dei nuovi prezzi è pregiudiziale alla evasione anche parziale dell’ordine.

7.3) Le modalità e il tempo dei pagamenti sono quelli pattuiti con ciascun contratto di vendita e riportati dalla fattura emessa da TPV Compound Srl. In difetto di pattuizione al riguardo l'acquirente è tenuto a pagare il prezzo convenuto alla consegna. Ogni pagamento dovrà essere effettuato alla scadenza presso l'ufficio indicato in contratto. In ogni caso, gli assegni e gli effetti cambiari vengono ricevuti da TPV Compound Srl "salvo buon fine", ed il loro importo è registrato a saldo od acconto di crediti di TPV Compound Srl subordinatamente e solo dopo l'avvenuto effettivo incasso. Possono ricevere i pagamenti per conto di TPV Compound Srl solo coloro che sono muniti di apposito ed esplicito mandato salvo specifiche e diverse pattuizioni.

8. CONSEGUENZE DEL MANCATO PAGAMENTO ALLA SCADENZA, RISERVA DI PROPRIETA’

8.1) In caso di mancato o ritardato pagamento anche parziale, rispetto alla scadenza pattuita ed indicata in fattura verranno applicate le norme di cui al D.Lgs 09.10.2002 n. 231. Più in particolare si applicheranno, per quanto attiene la decorrenza degli interessi ed il saggio degli stessi, gli Artt. 4 e 5 del citato D. lgs.In caso di ritardato pagamento alle scadenze convenute, matureranno a favore della società venditrice gli interessi di mora nella misura prevista dal D. lgs. 9/10/2002 n. 231, tuttavia, l’obbligo della corresponsione di detti interessi verrà meno in mancanza di richiesta scritta della società venditrice anteriore rispetto al tardivo pagamento.

8.2) Fino alla data in cui TPV Compound Srl non abbia ricevuto il pagamento dell'intero prezzo dei prodotti forniti, tali prodotti rimarranno di proprietà di TPV Compound Srl.

8.3) Sono a carico del compratore i rischi fin dalla consegna della merce.

9. TRASFORMAZIONE O CAMBIAMENTO DELL’ACQUIRENTE

Nel caso di trasformazione o cambiamento di natura giuridico/economico dell’azienda acquirente (vendita, apporto, fusione, operazioni sul capitale ecc.) questa dovrà avvertire immediatamente la venditrice la quale potrà considerare risolto ipso iure il contratto di compravendita o accettare la nuova situazione permanendo l’obbligazione dell’originario acquirente. L’acquirente si obbliga a comunicare immediatamente alla venditrice qualunque procedura dovesse essere iniziata sulla merce vendutagli e non ancora pagata.

10. INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Con riferimento alla D.Lgs.196/2003 TPV Compound Srl informa l'acquirente che i dati e le informazioni fornite in virtù dei rapporti contrattuali intercorrenti con l'acquirente, ovvero allo stesso riferibili e legittimamente raccolte anche presso fonti terze, saranno trattati da TPV Compound Srl ai sensi dell'art.4 lettera a) e art.11 D.Lgs.196/2003. Tali dati saranno inseriti all'interno della banca dati TPV Compound Srl ove saranno custoditi in ossequio alle vigenti disposizioni di legge in materia di riservatezza e sicurezza delle banche dati.

11. FORO COMPETENTE E LEGGE APPLICABILE

11.1) Per qualsiasi controversia tra TPV Compound Srl e l'acquirente inerenti il contratto di vendita è esclusivamente competente l'Autorità Giudiziaria di Ferrara, impregiudicata la facoltà di TPV Compound Srl di adire in alternativa il foro dell'acquirente.

11.2) Alle presenti condizioni generali e ai contratti di compravendita si applica il diritto sostanziale italiano, esclusa la Convenzione di Vienna del 1980 sulla vendita internazionale in quanto incompatibile.